Baron Girod de l’Ain

Reverchon 1897

Mutazione dell’Ibrido perenne “Eugen Fürst”, è più coltivata dell’originale, grazie al particolarissimo effetto striato dei suoi petali.

Gli splendidi fiori doppi e disordinati, di colore cremisi scuro ma luminoso, paiono strappati lungo il margine dei petali, a mostrare l’interno bianco puro.

E’ un cespuglio vigoroso, dai rami robusti, con grandi foglie scure facilmente soggette a oidio e ticchiolatura nelle stagioni critiche.

Dopo la fioritura, che si ripete sporadicamente lungo tutta la stagione e più marcatamente con l’arrivo del fresco autunnale, produce grossi cinorrodi arancioni sfumati rosso.

Può facilmente essere utilizzata come rampicante e grazie al suo profumo e alla particolarità dei fiori è di sicuro effetto in giardino.

Note: rustica

Tipologia: x perenne

Caratteristica

Corolla

Tonalità

Rifiorenza

Profumo

Esposizione Consigliata

Dimesione Fiore

Altezza

Indietro