AL MOMENTO
NON DISPONIBILE

Camille Pissarro

Delbard 1996

Tra le Rose dei Pittori, “Camille Pissarro” è una delle varietà che formano il cespuglio più denso e compatto, fitto di rami e mazzi di fiori che sbocciano da maggio ai primi freddi, con un’ottima resistenza al caldo.

Il profumo non è particolarmente intenso ma molto gradevole, con sentore di mela e di rosa antica e il colore prevalente nei petali disposti in coppe lasse è il giallo, con pennellate di rosso, di bianco e sfumature rosate che creano un effetto vivace in contrasto con la vegetazione verde intenso, estremamente resistente alle malattie.

E’ un rosaio adattissimo anche all’utilizzo in vaso perché forma un cespuglio arrotondato e pieno che resiste molto bene alla scarsità d’acqua, ma ama concimazioni puntuali che sostengano la sua forte produttività e non lascino sbiadire il fogliame

Note: fiorisce bene anche d’estate

Tipologia: floribunda

Caratteristica

Corolla

Tonalità

Rifiorenza

Profumo

Esposizione Consigliata

Dimesione Fiore

Altezza

Indietro