“Kathleen Harrop” è uno sport, cioè una mutazione naturale, della bourboniana “Zéphirine Drouhin”, a cui somiglia molto sia nella struttura della pianta che nella forma del fiore, che però è lievemente meno doppio e di uno splendente rosa conchiglia.

Come la “madre”, anche KH è priva di spine e molto vigorosa, con foglie lievemente più lucide e chiare, e rami nuovi rossastri – si tratta di rose estremamente attive nello sviluppo e le vegetazioni tenere sempre presenti sono molto suscettibili all’oidio, per cui è bene trattarle con anticrittogamici a base di zolfo a inizio primavera e fine estate.

Raramente la fioritura è compromessa dagli attacchi fungini, ma  dopo quella precoce e prolungata del periodo primaverile dipende un po’ dalla posizione e dal nostro esemplare la frequenza e la quantità di fiori che vedremo sbocciare sino ad autunno inoltrato!

E’ possibile allevarla come grande cespuglio dai rami arcuati, ma si rivela perfetta come rampicante da copertura appoggiato a muri caldi, e in zone di passaggio dove le spine sarebbero un problema.

Note: sport di Zéphirine Drouhin

Tipologia: bourbon

Caratteristica

Corolla

Tonalità

Rifiorenza

Profumo

Esposizione Consigliata

Dimesione Fiore

Altezza

Indietro