Old Blush

Inghilterra 1750

Da tempo immemorabile coltivata in oriente per la sua rifiorenza, portata in Europa divenne progenitrice di tutte le rose moderne ed è ancora un’eccellente rosa da giardino.

Forma cespugli densi di rami verdi, dalle rade e grosse spine, e vegetazione non fitta ma sempre colorata dai fiori rosa intenso, o dalle belle bacche arancio.

L’altezza varia in base alle naturali mutazioni della pianta, che ha anche forme rampicanti, ma la fioritura è continua, rallentando col caldo estivo per arrivare ai geli, quando le rose si mescolano agli innumerevoli cinorrodi.

Teme un po’ gli attacchi fungini, come tutte le varietà a vegetazione continua, ma si difende bene anche senza necessità di interventi eccessivi.

Tollera bene la rigidità dei nostri climi, ma è consigliato potare finiti i geli, e senza esagerare, preferendo piuttosto qualche intervento nella stagione estiva.

Note: Parson’s Pink Chine

Tipologia: chinensis

Caratteristica

Corolla

Tonalità

Rifiorenza

Profumo

Esposizione Consigliata

Dimesione Fiore

Altezza

Indietro