Rosa banksiae normalis

(Cina) Kerr 1807

Le rose banksiae sono una nutrita famiglia di grandi sarmentose originarie della Cina subtropicale, per lo più prive di spine, a fioritura precoce.

La capostipite è la Rosa banksiae normalis, che ha fiori semplici di un bianco diafano e un caratteristico ciuffo di stami che dà un’impressione bronzea al centro.

Di amplissima e rapida crescita, flessuosa, con fogliame semipersistente sempreverde, si copre presto nella stagione di enormi corimbi di fiori profumati.

La fioritura è unica ma prolungata ed abbondante, e il fogliame allungato e sano.

I rami verdi, e poi legnosi, delle Rose banksiae sono completamente privi di spine, mentre i minuscoli e invisibili ganci che utilizza per aggrapparsi agli alberi sono posizionati sui peduncoli fogliari – questo la rende estremamente semplice da gestire su pergole e siepi, nonostante la incredibile esuberanza.

Straordinariamente vigorosa e resistente, seppure non molto rustica, in Cina è ampiamente utilizzata nella creazione di siepi di confine agresti.

Note: qualora venga utilizzata come “siepe” sarebbe opportuno potare dopo la fioritura

Tipologia: selvatica

Caratteristica

Corolla

Tonalità

Rifiorenza

Profumo

Esposizione Consigliata

Dimesione Fiore

Altezza

Indietro