Rosa omeiensis pteracantha

Asia –

Una tra le più affascinanti tra le Rose selvatiche è questa varietà in cui, rarissimo caso,  fiore  ha soltanto quattro petali, di un bianco splendente, e i rami giovani di questa subspecie sono dotati di peculiari aculei alati rosso intenso che  poi seccano trasformandosi in ampie spine legnose.

Il cespuglio ampio ha un buono sviluppo anche orizzontale, con rami legnosi e foglie composte da 9 a 13 foglioline setose che dopo la fioritura, piuttosto precoce, si riempiono di bacche rosse, spesso sorrette da un peduncolo evidente.

La resistenza alle malattie è ovviamente molto alta, tollera terreni poveri ed è estremamente adattabile – si sconsiglia la potatura primaverile per non perdere parte della fioritura, ma la potatura estiva di contenimento aiuta la produzione di nuovi rami con le loro fiammanti “dragon wings”.

Note: cespuglio decorativo anche senza fiori

Tipologia: rosa sericea

Caratteristica

Corolla

Tonalità

Rifiorenza

Profumo

Esposizione Consigliata

Dimesione Fiore

Altezza