Rosa Virginiana o Rosa Carolina

Nord America –

Originaria dell’America Settentrionale, forma un cespuglio denso e pollonante, con un’unica fioritura prolungata, anche se non abbondante.

Le rose semplici sono rosa vivido e le foglioline dentellate, praticamente immuni da malattie, spuntano fitte su steli che, invecchiando, passano dal verde chiaro, al ramato, al legnoso.

E’ molto decorativa nel periodo autunnale, perché la vegetazione si colora vivacemente dal giallo-arancio al rosso, e per tutto l’inverno, quando allegre bacche rosse illuminano i fitti rami quasi spogli.

Utile a formare siepi rustiche e riempire zone difficili in giardini informali o di campagna, grazie alla crescita bassa e alla resistenza estrema sia alla povertà del terreno che al freddo.

Note: suoli poveri, sanissima

Tipologia: selvatica

Caratteristica

Corolla

Tonalità

Rifiorenza

Profumo

Esposizione Consigliata

Dimesione Fiore

Altezza